Esperienza e caratteristiche dello spandiconcime Vicon RO-EDW GEOSPREAD

Abbiamo acquistato uno spandiconcime Vicon perché crediamo che sia il migliore e garantisca la massima precisione.

"Con la nostra azienda ci concentriamo su: agricoltura, costruzione di strade, acquedotti e i trasporti. Il nostro core business è il contoterzismo agricolo, focalizzato sulle aziende zootecniche"

"Offriamo servizi: per l'applicazione di concimi e fertilizzanti, la raccolta del foraggio e per il miglioramento del terreno e dei campi. Il nostro obiettivo è quello di offrire al cliente un pacchetto completo di servizi, dalla A alla Z, focalizzati sul lavoro sul campo"."Dopo aver ricevuto una richiesta dal cliente ed aver conosciuto la sua posizione del campo, ci assicuriamo che il suo insilato sia raccolto e conservato con la massima qualità, in modo che possa concentrarsi sulla sua attività principale: la zootecnia".

"Il nostro obiettivo è quello di raccogliere il foraggio della migliore qualità. L'erba è una fonte ricca di proteine. Vogliamo raccogliere più proteine dal campo ottimizzando la crescita dell'erba".

"Abbiamo comprato uno spandiconcime Vicon perché crediamo che sia il migliore e garantisca la massima precisione. Lo spandiconcime è azionato meccanicamente, il che fornisce una qualità di spandimento costante. Inoltre, Vicon ha le celle di pesatura più performanti e una larghezza di spandimento di 24 metri e utilizza sezioni da 1 metro. Grazie a ciò possiamo avere grande precisione".
"Questa è la quarta stagione con uno spandiconcime Vicon GEOSPREAD e ci estendiamo su 3.000 ettari all'anno su campi erbosi. Svolgiamo molte operazioni di falciatura. Durante lo sfalcio abbiamo spesso scoperto aree non omogenee nel campo, chiaramente a causa di sottodosaggi o sovradosaggi di fertilizzanti. Il valore aggiunto di questo spandiconcime per la nostra azienda è che ci permetterà di applicare la giusta quantità di input nel posto giusto senza sovrapposizioni, per stimolare un settore caseario sostenibile per il futuro".

Marzo 23. 2020

Hai delle domande? Vuoi maggiori informazioni?